Il percorso della manifestazione, secondo le testimonianze pervenute, non è stato sempre univoco ma ha interessato tracciati diversi sulla base delle esigenze espresse nei vari periodi storici: dalla strada sottostante il cimitero al colle Sant’Antonio, da s’Istradone  ‘mesu, a sa Puntanedda e, dopo il 1972, nel campo sportivo.

Oggi la corsa si svolge nell’antico tracciato di Via Roma (Sa Ya Manna).